Benvenuta Vendemmia a Podere Riosto - Societa Agricola Podere Riosto

Benvenuta Vendemmia a Podere Riosto

ProWein 2019
March 1, 2019

Mentre proseguono per tutto il mese di settembre le cene in vigna con musica (vedere il programma su www.podereriosto.it ) sulle colline di Riosto è iniziata la vendemmia, quest’anno finalmente è tornata a partire a settembre,per ora siamo al Pignoletto, dalla settimana prossima inizieremo  l’uva nera, Cabernet Sauvignon, Barbera, Merlot e Vite del Fantini, “vitigno unico al mondo – spiega Cristiana Galletti, sommelier e titolare di Podere Riosto – ritrovato nel 2002 da un nostro cliente, Stefano Galli, salvato da mio padre e dall’agronomo, che allora era Federico Curtaz ed innestato su Barbera e Cabernet Sauvignon. Dopo 7 anni di ricerca , condotta dalla Regione Emilia Romagna e dall’Università di Bologna , è stata ufficialmente riconosciuta come Vite del Fantini, per ricordare quel Luigi Fantini che per primo la ritrovò e la fotografò negli anni ‘60. La cosa straordinaria è che la Vite del Fantini risulta vecchia di 450 anni ed è franca di piede, ossia fu esente da filossera, l’epidemia che alla fine dell’Ottocento fece strage del vigneto europeo. Oggi produciamo 2 vini con uvaggi ricavati da questa antica vite: Vecchio Riosto e Spumante Rosè For You”.

Per festeggiare la raccolta delle uve Podere Riosto organizza due giornate di Benvenuta Vendemmia nelle domeniche 22 e 29 settembre. Il programma – dalle 10,30 alle 18 – prevede: visita alla cantina ed ai vigneti; alle 11 trekking guidato tra le vigne (portarsi scarpe comode o da ginnastica); alle 12.30 pranzo in Agriturismo (su prenotazione); dalle 16 alle 16.30  prova della vendemmia – festa della vendemmia con pigiatura delle uve. Tutte le info sul menù e i prezzi su www.podereriosto.it/prossimi-eventi/

Questo testo è disponibile anche in: Italian German